Cooperazione

Obiettivi nell’economia cooperativa

Consulenza e supporto al credito bancario per sostenere gli investimenti ed esigenze di liquidità.

Sviluppare prodotti di garanzia specializzati per il settore grazie a partnership strategiche.

Aumentare gli interventi sui Workers Buyout (le aziende in crisi rigenerate dai lavoratori) grazie alla collaborazione con CFI – Cooperazione Finanzia Impresa.

Prodotti di garanzia finalizzati alle start up per assicurare l’abbattimento del rischio di credito necessario a rendere la nuova impresa appetibile per le banche.


Prodotti di sistema

Nazionale – Fondo Mutualistico Fondo Sviluppo “Investiamo per crescere”

Fondo Sviluppo ha stanziato un plafond complessivo di euro 1.000.000 a fondo perduto a sostegno degli investimenti e del capitale circolante delle imprese cooperative aderenti a Confcooperative.

Beneficiari: cooperative PMI aderenti a Confcooperative (in regola con i contributi associativi e i versamenti del 3% degli utili a Fondo Sviluppo) con sede in tutto il territorio nazionale, ad eccezione delle regioni del Friuli Venezia Giulia, Alto Adige e Valle d’Aosta.

Caratteristiche del finanziamento:

  • Mutuo erogato da BCC aderente al gruppo bancario ICCREA o CASSA CENTRALE e garantito da COOPERFIDI ITALIA
  • Durata: min. 24 mesimax. 120 mesi (preammortamento massimo 12 mesi).
  • Tasso banca: non superiore al 6%

Finalità:

  • Acquisto o ristrutturazione di fabbricati strumentali per l’attività (max. 75% del programma di finanziamento);
  • Acquisto immobilizzazioni materiali e immateriali
  • Investimenti finalizzati alla digitalizzazione
  • Ripristino liquidità aziendale per il finanziamento di operazioni avviate e/o ultimate negli ultimi 12 mesi;
  • Finanziamento dei fabbisogni di capitale circolante conseguenti allo sfasamento dei tempi di realizzazione dei costi e dei ricavi di produzione.

Agevolazione:

  • CONCORSO IN CONTO INTERESSI da calcolarsi max. € 1.000.000 a 60 mesi – L’importo del finanziamento e la durata potranno essere maggiori.
FinalitàAgevolazione sul monte interessi
Investimenti /liquidità20%Max € 30.000
Investimenti/liquidità con:
– Innovazione tecnologica
– Incremento occupazionale
– Sviluppo del mezzogiorno
30%  Max € 50.000
  • COPERTURA COSTO DELLA GARANZIA DI COOPERFIDI TIALIA: max. 4% dell’importo del finanziamento.

Cumulabilità:

  • L’agevolazione non è cumulabile con altre simili previste nei bandi nelle call di Fondosviluppo;
  • Verrà data la precedenza alle Cooperative che non hanno beneficiato di sostegni finanziari da parte di Fondo Sviluppo negli ultimi tre anni.

Nazionale – Fondo Mutualistico Fondo Sviluppo “Call accendi il cambiamento energetico”

Fondo Sviluppo ha stanziato un plafond complessivo di euro 3.000.000 a fondo perduto per supportare sia gli interventi di efficientamento – risparmio energetico sia gli interventi funzionali a ridurre emissioni e dipendenza energetica delle nostre cooperative. Le candidature potranno essere presentate fino al 31/12/2024.

  • Beneficiari: PMI e grandi imprese aderenti a Confcooperative.
  • Contributo: copertura degli oneri finanziari della Banca e del costi della garanzia (max. 50.000 euro su mutuo accordato da BCC per un importo max. di 500.000 euro a 5 anni).
  • Regolamento pubblicato sul sito di Fondo Sviluppo

Nazionale – Fondo Mutualistico Fondo Sviluppo “Call Creare.Coop”

Fondo Sviluppo ha stanziato un plafond complessivo di € 500.000 per supportare le nuove cooperative di giovani, aderenti a Confcooperative, attraverso finanziamenti, contributi, formazione e rimborsi degli oneri.

Apertura bando: dal 15 marzo 2024 al 31 marzo 2025.

  • Beneficiari: neo cooperative aderenti a Confcooperative.
  • Contributo
    • Supporto allo start-up: i contributi erogati possono arrivare ad un massimo di € 𝟱.𝟬𝟬𝟬;
    • Finanziamenti agevolati: la Bcc eroga un mutuo per un massimo di € 𝟯𝟬.𝟬𝟬𝟬, Fondo Sviluppo riconoscerà alla cooperativa un contributo pari al 50% degli interessi applicati sul finanziamento della BCC locale e il 50% dei costi di garanzia rilasciata da Cooperfidi Italia.

Regolamento pubblicato sul sito di Fondo Sviluppo e Creare Coop

Bandi pubblici

Emilia Romagna – Accesso alla liquidità per i danneggiati dall’alluvione 2023

REGIONE EMILIA ROMAGNA – BANDO DGR N. 1426 DEL 25/08/2023

  • Beneficiari: PMI, o professionisti, con unità locale e/o sede legale nelle province di Reggio Emilia, di Modena, di Bologna, di Ferrara, di Ravenna, di Forlì-Cesena e di Rimini che abbiano subito un danno (danno emergente o lucro cessante) dagli eventi calamitosi occorsi nel mese di maggio 2023. Ammessi tutti i settori, eccetto l’agricoltura (ad eccezione delle aziende del settore primario che abbiano un codice ATECO secondario ammissibile).
  • Contributo: rimborso totale o parziale del TAEG fino ad un max. del 6,5%, massimo € 5.000.
  • Pricing garanzia: agevolato.

Emilia Romagna – Fondo Foncooper

ONDO FONCOOPER

La Regione Emilia-Romagna, per il tramite dell’Agenzia Intercent ER, ha affidato, mediante procedura di gara il servizio di “Gestione del Fondo Regionale Foncooper” al Raggruppamento Temporaneo di Imprese (RTI) composto da Artigiancassa Spa (mandataria), Cooperfidi Italia Società Cooperativa (mandante) ed Emil Banca Credito Cooperativo (mandante).

Il Foncooper ha una dotazione complessiva pari a 84 milioni di Euro.

Presentazione delle domandedal 13/11/2023 sul portale www.foncooper.it

Il Foncooper finanzia le società cooperative regolarmente costituite, escluse quelle di abitazione, rientranti nei limiti dimensionali previsti per le PMI di cui al decreto del Ministero Attività produttive del 18/4/2005, concedendo finanziamenti agevolati per la realizzazione di progetti finalizzati all’aumento della produttività o dell’occupazione, alla valorizzazione dei prodotti, alla razionalizzazione del settore distributivo, alla realizzazione o acquisto di impianti nel settore della produzione e della distribuzione del turismo e dei servizi, alla ristrutturazione e riconversione degli impianti.

Emilia Romagna – Fondo Multiscopo

La Regione Emilia-Romagna ha approvato un nuovo strumento finanziario che mette a disposizione 51 milioni di euro di imprese e professionisti. Si tratta del Fondo multiscopo che ha lo scopo di sostenere gli investimenti degli imprenditori e dei professionisti destinati alla crescita e in particolare puntando su ricerca, innovazione e competitività.

Imprese, professionisti e soggetti che svolgano attività economiche (Rea) possono così accedere a prestiti a tasso agevolato. Il fondo è finanziato da risorse europee del Pr-Fesr 2021-2027 ed è diviso in due comparti: ‘crescita’ (17.597,664,11) ed ‘energia’ (33.888.787,98).

Fondo Energia 2.0 – Finanzia progetti attraverso la concessione di mutui di importo fino a € 1.000.000, durata massima 96 mesi, a tasso zero per il 75% dell’importo ammesso e ad un tasso convenzionato non superiore all’EURIBOR 6 mesi +4,99% per il restante 25%.

Fondo Starter 2.0 -Finanzia progetti attraverso la concessione di mutui di importo fino a € 500.000, durata massima 96 mesi, a tasso zero per il 75% (80% in caso di imprenditoria femminile) dell’importo ammesso, e ad un tasso convenzionato non superiore all’EURIBOR 6 mesi +4,99% per il restante 25% (20% in caso di imprenditoria femminile).

Il nuovo Fondo Starter PR FESR 21-27 aprirà dal 25 ottobre, ore 10 al 30 novembre, ore 16.

Prodotti di garanzia

Imprese a regime

Imprese start up

Imprese Wokers Buyout

Prodotto Anticipo 13° e 14° mensilità

Supporto ai soci dell’Emilia Romagna e della Toscana danneggiati dall’alluvione

🔎 Pricing agevolato sui prodotti di garanzia sia a breve che a medio termine.

✔ Finalità: investimenti e ripristino di capitale circolante.
✔ PMI con sede legale/operativa a:
–       Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini per l’Emilia Romagna;
–       Firenze, Livorno, Pisa, Pistoia, Prato per la Toscana.
✔ Agevolazione (eccetto settore A):
–       rimborso totale/parziale del Taeg fino ad un max. del 6,5% (max. € 5.000) in Emilia Romagna;
–       rimborso totale/parziale delle commissioni di garanzia (max. 1,5% del finanziamento, max. € 12.000) in Toscana.

Scheda tecnica “Scheda tecnica alluvione Emilia Romagna

Scheda tecnica “Scheda tecnica alluvione Toscana

Shopping Basket